FAQ

 

Mio figlio non produce ancora nella nostra lingua: impararne fin da ora una nuova può creargli confusione?
Comunemente si pensa che l’apprendimento di una seconda lingua in età precoce possa portare nel cervello del bambino una sorta di confusione “mentale”, un limbo in cui il bambino non parla bene nessuna lingua o addirittura che possa costituire uno sforzo eccessivo.
Niente di più sbagliato.
Ricerche decennali hanno dimostrato che il bilinguismo nei bambini comporta numerosi vantaggi cognitivi: è stato dimostrato che il cervello è perfettamente in grado di gestire due o più lingue fin dalla nascita e che il bambino è in grado di gestire da subito lo switch linguistico.
I bambini bilingue capiscono meglio come funziona il linguaggio in generale e sono quindi più portati all’apprendimento di una terza lingua perché più sensibili verso i suoni e le parole. Gli individui bilingue infatti acquisiscono un maggiore controllo dell’attenzione selettiva: inibiscono i particolari poco significativi, concentrandosi su ciò che conta nel momento.
Acquisiscono competenze traversali che gli saranno utili per sempre: apertura e flessibilità mentale, grande capacità di concentrazione, maggiore sensibilità della prospettiva altrui.

you are what you speak_H&L

Mio figlio può imparare una nuova lingua anche se in famiglia nessuno di noi è madrelingua?
Con Hocus&Lotus sì. Non diventano bilingui solo i bambini nati e cresciuti in famiglie di madrelingua differenti. Le strategie educative dell’innovativo Format e l’utilizzo dei materiali didattici sono stati appositamente creati e sono stati verificati sperimentalmente.

 

E se non conosco nemmeno una parola di inglese: come faccio?
Non occorre che voi sappiate alla perfezione la lingua per divertirvi con Hocus&Lotus assieme a vostro figlio! Molto presto sarà lui stesso a raccontarvi la storia oppure a chiedervi di guardare assieme il cartone animato: assecondatelo e se non vi sentite di produrre in lingua non preoccupatevi! I cartoni animati e i musical sono doppiati da attori madrelingua inglese che garantiscono che vostro figlio venga a contatto con la perfetta pronuncia e impari correttamente.
Inoltre, quale occasione di apprendimento per VOI stessi migliore di questa?

 

A quale corso posso iscrivere mio figlio?
baby-dinocrocslittle-dinocrocsthe-dinocrocsdinocrocs-juniorDinoPlaygropus

 

Che cosa imparano i bambini durante il corso?
Non imparano elenchi di parole a memoria ma imparano a parlare, imparano a raccontare e a creare nuove storie, sviluppando la capacità narrativa!
Sensibilizziamo i bambini ai suoni di una nuova lingua; alleniamo la capacità di associare ad elementi non verbali le parole, le espressioni e le frasi nella nuova lingua e di trasferire il lessico acquisito nella nuova lingua in contesti esterni alla lezione.

 

Una lezione a settimana non è poco per imparare una lingua?
Imparare una lingua è come crescere: non basta un pasto a settimana per diventare grandi!
Per questo, tutti i materiali utilizzati in classe vengono consegnati a ciascun bambino e devono essere utilizzati con regolarità anche a casa, in famiglia.
Maggiore è la frequenza di contatto con la nuova lingua, maggiore e più veloce sarà l’apprendimento dei bambini.
All’inizio del corso, l’insegnante spiegherà ad ogni famiglia come coinvolgere i propri figli a casa e divertirsi assieme con Hocus&Lotus.

 

Come, quanto e perché dobbiamo utilizzare i materiali che ci consegnate a casa con i nostri figli?
La Magic Lesson è molto importante ma lo è altrettanto un coinvolgimento della famiglia nell’apprendimento del bambino. Sono sufficienti 5 minuti al giorno del vostro tempo per creare una solida routine in lingua con vostro figlio che permetterà una maggiore esposizione all’inglese e quindi un apprendimento più veloce ed efficace.

 

I corsi si svolgono in gruppo, mio figlio imparerà l’inglese anche senza lezioni individuali?
Le Magic Lessons si svolgono in un contesto piacevole e ricreano un ambiente il più possibile familiare, per questo lavoriamo sempre con gruppi poco numerosi.
Il gruppo per noi bimbi è importantissimo! Insieme possiamo:
creare un cerchio magico, sentirci meno soli e favorire il rilassamento;
imparare la condivisione e il turn taking con altri bambini coetanei;
creare delle buone relazioni che ci stimoleranno a parlare e a produrre in lingua.
Una lezione frontale singola di norma crea una dinamica poco piacevole e poco costruttiva per l’apprendimento, il bambino si può sentire sotto pressione, troppo stimolato, come “sotto esame”, l’esatto opposto della base su cui si fonda il metodo Hocus&Lotus.

 

Insegnate solo Inglese?
Insegniamo anche Francese, Spagnolo e Italiano per bambini stranieri.

 

Dove posso trovare il corso di Bologna più vicino?
Nelle seguenti scuole:
http://www.hocus-lotus.edu/corsi-di-inglese-e-lingue-al-nido.asp
http://www.hocus-lotus.edu/corsi-di-inglese-e-lingue-scuole-infanzia.asp
Per i corsi pomeridiani, visita la nostra pagina CORSI oppure:
Magic Teacher Samantha:
http://www.hocus-lotus.edu/insegnanti_magiche_dettagli.asp?id=503
Magic Teacher Nathalie:
http://www.hocus-lotus.edu/insegnanti_magiche_dettagli.asp?id=87

corsi vicino casa_h&l
E se non trovo un corso vicino?
Scrivici una mail al seguente indirizzo: info@piccolipiglotti.it, indicando i tuoi dati, l’età del bambino e la zona di preferenza. Ti contatteremo il prima possibile e verificheremo la possibilità di attivare un corso anche nella tua zona.

 

Organizzate solo corsi Hocus&Lotus?
Language Factory organizza anche Laboratori, Storytelling e altre attività divertenti – rigorosamente tutte in lingua – che hanno l’obiettivo di sensibilizzare e avvicinare il bambino alla lingua straniera tramite l’ascolto e/o attività manuali che lo aiutano ad elaborare le esperienze appena vissute.

 

Non ho trovato una risposta alle mie domande, cosa posso fare?
Scrivici una mail al seguente indirizzo: info@piccolipoliglotti.it, indicando i tuoi dati e le tue domande.
Ti contatteremo il prima possibile.